Home

ITGEST s.r.l.

ia Pio XII, 2 - 73033 - Corsano (Le)

tel +39 0833 935053 - +39 346 0961638

+39 328 4426418 +39 0833 531081          DALLE 9,30 ALLE 13,30 - DALLE 17,00 ALLE 19,00          DAL LUNEDì AL VENERDì  

Il ferro battuto

L'arte del ferro battuto è conosciuta a livello nazionale fin dai secoli XVI e XVII per tutti i decori dei portali dei palazzi e delle chiese del Salento. Ancora oggi gli strumenti di lavoro sono gli stessi: l'incudine, la forgia che rende il ferro morbido e malleabile, martelli di diverse forme che infliggono al ferro particolari scalfiture riuscendo a modellarlo nelle linee più varie. Nascono così attraverso l'assemblaggio di più pezzi, testate di letti, lampade, alari, ringhiere, poi dipinte in nero ferrigno, che pochi oggi eseguono ancora attraverso la chiodatura(sostituita dalla più semplice e sbrigativa saldatura). Negli ultimi anni, alcuni artigiani si sono distinti particolarmente riuscendo a produrre oggetti non solo funzionali, ma anche artisticamente belli, giungendo a creare veri e propri oggetti dal design caratteristico, contraddistinguendosi e differenziandosi da coloro che hanno iniziato a servirsi di macchinari per la avorazione di questo materiale.