Home

ITGEST s.r.l.

ia Pio XII, 2 - 73033 - Corsano (Le)

tel +39 0833 935053 - +39 346 0961638

+39 346 0961638+39 328 4426418 +39 0833 531081          DALLE 9,30 ALLE 13,30 - DALLE 17,00 ALLE 19,00          DAL LUNEDì AL VENERDì  

Macchia Mediterranea

Il Salento è rinomato per le sue coste a strapiombo sul mare, come ad esempio quelle tra Novaglie e Otranto, passando da Castro, e, per le più belle e splendenti spiagge che ormai fanno parte dell’immaginario collettivo degli italiani e non solo: basti pensare ai magnifici colori della marina di Salve, Torre Vado, più conosciuta come le “Maldive del Salento”, o quelle lungo la strada che porta da S. Maria di Leuca a Gallipoli.

Di solito chi decide di venire nel Salento, cerca ospitalità in case per vacanza o residence a ridosso o comunque molto vicine al mare; ma l’ospite spesso è inconsapevole di quanto il territorio salentino ha altro da offrire: una terra dalle mille sfaccettature, poliedrica e tutta da scoprire.

Un luogo così dipinto e colorato, comunque, per essere fruito, debba essere vissuto con lentezza come se quest’incanto si lasciasse scoprire con calma e parsimonia.

Fuori da ogni tipo di stress e abbandonando l’auto e percorsi già battuti, il Salento, o almeno quello ancora legato ai ritmi di un tempo ormai passato, in cui la scansione del quotidiano era dettata dal sorgere e dal calare del sole, si lascia guardare da chi decide consciamente, di staccare totalmente dalla vita di ogni giorno.

Chi viaggia tentato dalla curiosità di scoprire “nuove terre” o le bellezze di luoghi estranei alla propria familiarità, troverà nei territori salentini paradisi terreni, spazi inesplorati ancora negati all’uomo dove asfalto e cemento non hanno trovato forma alcuna.

Se non manca la voglia di passeggiare o percorrere sentieri, ogni volta diversi, in virtù del sottobosco e dei corsi d’acqua che nel periodo invernale si formano per scendere a valle da colline di roccia calcarea che si perde sotto il verde di un manto di macchia mediterranea piuttosto ricca e folta, scoprire i colori così vivi e accesi, altri rispetto a quelli estivi (anch’essi bellissimi!) suscita nuove ed inaspettate emozioni in chi nota accanto agli alberi di ulivo piante di macchia mediterranea oppure, cosa ancor più strana, accanto al fico d’India, castagni e corbezzoli!

Attraverso la curiosità che porta l’ospite a spostarsi dalle coste verso un’entroterra così lussureggiante e sontuoso, la terra salentina si offre nella sua massima ricchezza.

La tranquillità di questi paesaggi accompagnata al canto degli uccelli e al dolce profumo di una terra ancora vergine, riesce a regalare momenti indimenticabili!

Da S. M. di Leuca a Otranto, da Gallipoli a Lecce o, spostandosi per i paesi dell’entroterra salentino i colori non cambiano: ovunque, la macchia mediterranea è tutta da scoprire.

 

News

Le discoteche del Salento
Negli ultimi anni il Salento è diventato meta ambita di giovani e giovanissimi, grazie anche alla sua movida, sempre più coinvolgente, legata ai...
Residence a Castellaneta
Per chi desidera trascorrere le proprie vacanze a Castellaneta, nel Salento, il residence può risultare la formula abitativa più giusta. Scegliere...
Il Castello di Cannole
Il Salento e i suoi spettacolari paesaggi attirano, in qualsiasi periodo dell'anno, tantissimi turisti che scelgono i piccoli borghi pugliesi per...